A neve ferma

A neve ferma Stefania Bertola
  • Title: A neve ferma
  • Author: Stefania Bertola
  • ISBN: 9788884517005
  • Page: 213
  • Format: Paperback
  • A neve ferma Stefania Bertola A neve ferma Emma aiutante pasticcera perde l a della sua vita tre giorni dopo averlo trovato Elena lo sta cercando da trent anni Camelia invece si innamora continuamente di chiunque Bianca impegnata in una b
    Emma, aiutante pasticcera, perde l a della sua vita tre giorni dopo averlo trovato Elena lo sta cercando da trent anni Camelia, invece, si innamora continuamente, di chiunque Bianca impegnata in una battaglia contro un giovane dottore, pi volte ladro, il tutto gravita, fra ricette paradisiache, intorno alla pasticceria Delacroix.
    • READ AUDIOBOOK ✓ A neve ferma - by Stefania Bertola
      213 Stefania Bertola
    • thumbnail Title: READ AUDIOBOOK ✓ A neve ferma - by Stefania Bertola
      Posted by:Stefania Bertola
      Published :2019-04-09T05:36:25+00:00

    About Stefania Bertola


    1. Writer and translator, she also worked for radio and tv Ha pubblicato diversi romanzi che coniugano sentimento, umorismo e senso del surreale, con risultati che possono ricordare la letteratura anglosassone chick lit per quanto riguarda il tono leggero e divertente, anche se ambientazioni e temi si discostano decisamente dai canoni di quel genere La Bertola anche traduttrice dall inglese, sceneggiatrice e autrice radiofonica.


    355 Comments


    1. Le storie della Bertola sono belle per la lingua, le parole colloquiali e le costruzioni sghembe, un po dialettali Anche per le protagoniste la svampita, l originale, la brava ragazza sulle nuvole Qui Emma a far girare la storia, coinquilina dell inquieta Bianca e alle prese con siringhe per dolci e ragazzi che fanno finta di non filarsela Doveva fare la professoressa, ma per quasi caso finisce in una specie di Grande Fratello pasticciero su Gambero Rosso a inventare un capolavoro che contenga z [...]

      Reply

    2. 3.5 stelleNon avevo mai letto niente di questa autrice e ne sono rimasta positivamente sorpresa Questo non uno dei generi che prediligo per quando sono scritti cos bene, divertenti e scorrevoli un piacere abbandonarsi a qualche ora di spensieratezza Mi sempre piaciuto cucinare ma soprattutto negli ultimi anni, da quando hanno iniziato a spopolare in televisioni programmi culinari, che mi sono definitivamente appassionata a questo ambiente e in particolare alla pasticceria Io amo BAKE OFF Per cui [...]

      Reply

    3. Emma, dopo la laurea sulla stele di Rosetta, ha preferito diventare pasticciera, e ora lavora da Corrado Delacroix, pasticciere di fama mondiale Lui decide di mandare Emma a un super concorso, ma dovr affiancare una ragazzina che non sa neanche montare gli albumi a neve Per fortuna con lei c la sua amica Bianca, e uno stuolo di altri amiciDivertente in maniera intelligente, non lasciatevi scoraggiare dai tanti personaggi Su, si concentri, mi tiri il muscolo e respiri senza pensare Ricordi che il [...]

      Reply

    4. Commedia rosa surreale.Una lettura leggera, ma scritta con stile Quattro stelle nel suo genere.

      Reply

    5. E siamo a tre.no i bidoni del 2012 storia assolutamente scontata, stile lyala, scritta male Speriamo sia l ultimo per quest anno

      Reply

    6. Una lettura leggera e divertente, proprio quel che ci vuole d estate per rilassarsi un po Gi solo che abbia nominato Madaski me ne ha fatta innamorare, poi ambientato a Torino, fra cose che conoscolo stile fresco e coinvolgente, divertente da leggere come dev essere stato divertente da scrivere Prima esperienza con la Bertola, sicuramente non sar l ultima

      Reply

    7. Trama molto bella, una storia leggera perfetta da leggere d estate o in treno Il finale non mi ha convinto tutto viene liquidato in poche pagine

      Reply

    8. Una pasticceria e due dipendenti pasticcere atipiche che tutto vorrebbero dalla vita tranne un fidanzato Sopratutto non lo vorrebbero, ondivago, traditore e menzognero Non ho nessuna voglia di sposare Camelia La ragazza si chiama Camelia Figuriamoci Sembra il nome di un assorbente Camelia con ali e filtrante ricamato.La genialit di Stefania Bertola tutta qui nello smantellamento antifrastico di personaggi e generi letterari e nel riuscire per questo a rivitalizzare gli stessi Cos nel distruggere [...]

      Reply

    9. Con la mastodontica eccezione di Bridget Jones che adoro io non leggo chick lit, perch gi immagino cosa mi aspetta, e gi so che non mi piacer Forse stato per cercare di vincere questo pregiudizio che ho deciso di prendere questo libro Onestamente non lo ricordo, ma pu darsi, perch di Bertola avevo comunque sentito parlare sempre bene La verit , me ne sono accorta piuttosto in avanti nella lettura, che probabilmente nel suo genere questo romanzo anche superiore alla media, e Bertola una gran brav [...]

      Reply

    10. In tanti hanno definito questo romanzo leggero e in fin dei conti non che posso proprio dare loro torto, ma fornisco una versione alternativa e pi lusinghiera la Bertola una grande creatrice di realt alternative che riesce a renderci vicine grazie alla sospensione dell incredulit Sono pochi gli scrittori che riescono ad avvincere cos tanto da farti dimenticare che il 90% di quello che stai leggendo non plausibile, che ci sono mille perch , ma, se Un libro frizzante e divertente, da leggere tutto [...]

      Reply

    11. Ma che ci posso fare se i personaggi della Bertola mi stanno troppo simpatici che poi gi ne ho letti altri due e i personaggi femminili hanno lo stesso modo di ragionare e vivere, pur essendo diversi tra loro ma non mi d fastidio E proprio il loro essere diverse, e l impossibilit di trovare persone del genere nella vita di ogni giorno che mi entusiasma Tutto gira intorno a a e lavoro e finisce sempre con un allegro lieto fine Mi tiene su di morale per quel paio d ore, vorrei che ne avesse scritt [...]

      Reply

    12. Tre ragazze che partecipano ad un concorso per salvare la pasticceria in cui lavorano, amori corrisposti e non,tanti personaggi divertenti e a volte un po strampalati ed ecco il romanzo della Bertola frizzante, divertente, ironico e scorrevole Si legge in poche ore, tutto d un fiato e anche se la trama non molto impegnativa, la Bertola non manca, con il suo guizzo ironico e leggero e i personaggi un po sopra le righe, di farci riflettere sulla vita di tutti i giorni.

      Reply

    13. Decisamente un libro divertente La bertola ha la capacit di creare personaggi vividi e peculiari, con quel guizzo originale che te li fa rimanere impressi nella mente La storia, secondo me, avrebbe avuto bisogno di maggiore sviluppo Il finale arriva un p telefonato e troppo velocemente Una lettura comunque piacevole che mi ha lasciato la curiosit di scoprire altre storie nate dalla penna di questa autrice.

      Reply

    14. Assolutamente adorabile,le protagoniste sono davvero dinamiche e divertenti.Mi piace molto lo stile della Bertola, riesce a creare situazioni esileranti e strambe in un universo normale e quasi scontato.

      Reply

    15. uno dei romanzi migliori della Bertola, anche se non ai livelli di Ne parliamo a cena.Bella l ambientazione della pasticceria, come sempre Torino un po come se fosse uno dei personaggi del libro

      Reply

    16. Con questa autrice ho un rapporto particolare pur partendo sempre senza aspettarmi un capolavoro della letteratura, so gi che mi ritrover con qualcosa di carino e divertente tra le mani Un libro che riesce a farmi sorridere e mi tiene compagnia per un paio di pomeriggi senza tante pretese.

      Reply

    17. Divertente e leggero leggero.

      Reply

    18. Ma tutti i libri di Stefania Bertola sono belli

      Reply

    19. Bello, divertente, allegro e solare Ottimo libro da divorare in due giorni in vacanza, in pieno stile Bertola

      Reply

    20. Personaggi stupidi e superficiali Noiosissimo scontato

      Reply

    21. Avvolgente come il profumo di una pasticceria, da assaporare come un cioccolatino ripieno Ve ne innarete e vi verr anche una gran fame

      Reply

    22. Nell ambiente dolcemente profumato dei pasticceri, delle ricette e delle gare internazionali di pasticcceria, una storia d a molto.sa

      Reply

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *