Limonov

Limonov Emmanuel Carrère Francesco Bergamasco
  • Title: Limonov
  • Author: Emmanuel Carrère Francesco Bergamasco
  • ISBN: 9788845973291
  • Page: 364
  • Format: ebook
  • Limonov Emmanuel Carrère Francesco Bergamasco Limonov Limonov non un personaggio inventato Esiste davvero stato teppista in Ucraina idolo dell underground sovietico barbone e poi domestico di un miliardario a Manhattan scrittore alla moda a Parigi so
    Limonov non un personaggio inventato Esiste davvero stato teppista in Ucraina, idolo dell underground sovietico, barbone e poi domestico di un miliardario a Manhattan, scrittore alla moda a Parigi, soldato sperduto nei Balcani e adesso, nell immenso bordello del dopo comunismo, vecchio capo carismatico di un partito di giovani desperados Lui si vede come un eroe,Limonov non un personaggio inventato Esiste davvero stato teppista in Ucraina, idolo dell underground sovietico, barbone e poi domestico di un miliardario a Manhattan, scrittore alla moda a Parigi, soldato sperduto nei Balcani e adesso, nell immenso bordello del dopo comunismo, vecchio capo carismatico di un partito di giovani desperados Lui si vede come un eroe, ma lo si pu considerare anche una carogna io sospendo il giudizio si legge nelle prime pagine di questo libro E se Carr re ha deciso di scriverlo perch ha pensato che la sua vita romanzesca e spericolata raccontasse qualcosa, non solamente di lui, Limonov, non solamente della Russia, ma della storia di noi tutti dopo la fine della seconda guerra mondiale La vita di Eduard Limonov, per , innanzitutto un romanzo di avventure al tempo stesso avvincente, nero, scandaloso, scapigliato, amaro, sorprendente, e irresistibile Perch Carr re riesce a fare di lui un personaggio a volte commovente, a volte ripugnante a volte perfino accattivante Ma mai, assolutamente mai, mediocre Che si trascini gonfio di alcol sui marciapiedi di New York dopo essere stato piantato dall amatissima moglie o si lasci invischiare nei pi grotteschi salotti parigini, che vada ad arruolarsi nelle milizie filoserbe o approfitti della reclusione in un campo di lavoro per temprare il duro metallo di cui fatta la sua anima , Limonov vive ciascuna di queste esperienze fino in fondo, senza mai chiudere gli occhi, con una temerariet e una pervicacia che suscitano rispetto Ed senza mai chiudere gli occhi che Emmanuel Carr re attraversa questa esistenza oltraggiosa, e vi si immerge e vi si rispecchia come solo pu fare chi, come lui, ha vissuto una vita che ha qualcosa di un romanzo russo s
    • [PDF] ☆ Limonov | by ✓ Emmanuel Carrère Francesco Bergamasco
      364 Emmanuel Carrère Francesco Bergamasco
    • thumbnail Title: [PDF] ☆ Limonov | by ✓ Emmanuel Carrère Francesco Bergamasco
      Posted by:Emmanuel Carrère Francesco Bergamasco
      Published :2019-09-23T01:59:08+00:00

    About Emmanuel Carrère Francesco Bergamasco


    1. Emmanuel Carr re is a French author, screenwriter and director He is the son of Louis Carr re d Encausse and French historian H l ne Carr re d Encausse.Carr re studied at the Institut d tudes Politiques de Paris better known as Sciences Po Much of his writing, both fiction and nonfiction, centers around the primary themes of the interrogation of identity, the development of illusion and the direction of reality Several of his books have been made into films in 2005, he personally directed the film adaptation of his novel La Moustache He was the president of the jury of the book Inter 2003.


    934 Comments


    1. Wild ride memoir of a figure who can t be pinned down This is the most effaced I ve seen Carrere the narrator even in the superior THE ADVERSARY, I feel his presence His main intervention is with the one central question that keeps recurring Are we following a vile sociopath, or a brilliant chameleon Limonov is at once racist, facist, and gay icon, Buddhist writer and jingoistic combatant I am sure that he is a less rollicking figure than the cover text would have you think.In fact, I was distur [...]

      Reply

    2. Ho visto un re Ah, beh s , behOre di lettura, almeno quindici, ascoltando l equilibrata voce di Elio de Capitani, voce mai eccessiva nella declinazione dei toni, comunque calda e piacevole, esperta e consapevole, che mai vuole prevaricare sui contenuti, ma li esalta, che rispetta le pause e i significati, che accarezza quelle parole cos ben fluidamente scelte da Francesco Bergamasco, traduttore del francese di Emmanuel Carr re impegnato a riportare concedendosi grandi licenze e intrusioni d arti [...]

      Reply

    3. Librazo Ante todo, Carrere escribe maravillosamente El libro es frustrante, entretenido, no pude soltarlo en ning n momento, hasta el punto en que no pod a hacer otra cosa Me encant ver a Rusia en el siglo XX y seguir su vida por el mundo.Una maravilla.Sin duda seguir leyendo a Carr re.

      Reply

    4. Quanto il personaggio somiglia all uomo Chi Eduard Veniaminovic Savenko, detto Limonov Dice Wiki che uno scrittore e politico russo.In realt Limonov stato un poveraccio che, grazie a una volont di ferro, riuscito a ottenere quello che ha fortissimamente voluto, ossia uscire dall oblio, dall oscurit , dai bassifondi per raggiungere la notoriet con ogni mezzo, a discapito di tutto e di tutti Un uomo senza scrupoli che ha vissuto una vita dissoluta, controcorrente, disponibile anche a farsi incular [...]

      Reply

    5. Limonov, chi era costui Primo Carrere che leggo A partire dal prologo rimango subito impressionata Ammazza come scrive bene quest uomo, ho pensato Io che con le biografie di solito fatico non poco, qui vengo proprio tirata dentro Difficile lasciare il libro.Il soggetto della rappresentazione, Eduard Limonov, ovviamente aiuta, talmente sopra le righe da parere frutto di fantasia, ma fa gioco con la scrittura di Carrere, che incalza e avvince Una vita spesa, quella di Limonov, alla ricerca della g [...]

      Reply

    6. Quando mi regalarono questo libro, quasi cinque anni fa, non conoscevo Carr re e naturalmente non avevo mai sentito parlare di Limonov Trattandosi di un volume abbastanza corposo mi sono chiesta perch avrei dovuto leggere la biografia di uno scrittore russo i cui libri non avevo letto E cos il libro regalato rimasto abbandonato nello scaffale e il suo turno sembrava non dover arrivare mai Adesso che l ho letto, saprei cosa rispondere alla me stessa di cinque anni fa Limonov un personaggio emblem [...]

      Reply

    7. Le sette vite di EduardIndefinibile e contraddittorio ma davvero interessante, proprio come il suo protagonista, questo libro si pone all incrocio di un ideale trivio fra biografia, romanzo e saggio storico.Bench pochi almeno in Italia conoscessero adeguatamente il personaggio, la vita complicata e turbolenta di Eduard Limonov, cos invischiata in tanti avvenimenti storici e politici, giustifica ampiamente la stesura di un testo cos corposo e ne giustifica altrettanto la lettura Che non una lettu [...]

      Reply

    8. Frustrating Carr re seems to have only a superficial understanding of contemporary Russia, and is far too credulous to whatever his subject says The long subtitle is not an entirely wrong depiction of Limonov s life But he also went on to shoot machine guns with the g nocidaires in Bosnia, claimed to find enlightenment while taking care of a fish tank, and then went on to praise Vladimir Putin for invading Ukraine Carr re starts at the beginning, in 1943 and traces Limonov s life through his chi [...]

      Reply

    9. Si fa presto a dire mai confondere l autore con l opera E come si fa con un libro come questo S , perch Limonov l opera ma anche l autore vero a rigore l opera in questione stata scritta da un altro autore, il francese Carr re, che ha per l appunto messo su carta la vita di Eduard Limonov Ma e qui casca l asino anche Eduard Limonov un autore, l autore di se stesso, della sua folle esistenza, ma anche l autore di libri, poesie e romanzi, che traggono tutti ispirazione dalla ricca materia che indo [...]

      Reply

    10. Una biografia scritta bene, ricca di riferimenti storici, culturali ed anche personali dell autore che aiutano ad inquadrare il personaggio Eduard Savenko nei diversi contesti in cui ha vissuto Limonov, pseudonimo di Eduard, vive tra gli eccessi, spesso negativi, persona che agisce fuori la normalit la sua vita si consuma sopra e sotto le righe, niente, ma proprio niente per lui pu classificarsi come esistenza rapportabile alla media Carr re bravo a presentarlo con equilibrio e giudizio critico, [...]

      Reply

    11. Uligani dangereuxIl libro si apre con una citazione Chi vuole restaurare il comunismo senza cervello Chi non lo rimpiange senza cuore molto bella e condivisibile Di Vladimir Putin Carr re spiazzato dalla domanda di Limonov Perch scrive proprio la mia biografia Perch ha avuto una vita avventurosa , la risposta, dopo qualche esitazione Buona parte del sapore del libro dovuto al confronto implicito e alla fine anche esplicito che Carr re fa con Limonov Durante l infanzia hanno amato gli stessi libr [...]

      Reply

    12. Lim nov, como personaje, evidentemente tiene una vida muy novelable pero la verdad al principio y por principio me refiero a medio libro no entend a a qu ven a haber escrito su biograf a o haber resumido sus libros autobiogr ficos , por qu el xito del libro, por qu yo lo estaba leyendo b sicamente me aburri bastante toda la parte de Nueva York y Par s Reci n cuando Lim nov vuelve a Mosc , se involucra en los Balcanes, en la ca da de la URSS, etc entend de qu iba el libro al menos para m y me emp [...]

      Reply

    13. 5 stelle meno meno, per qualche battuta a vuoto e uno sviluppo disarmonico, ma un gran bel libro, appassionante e coinvolgente, informativo Ora, per , vorrei leggere le fonti, qualche libro di Limonov

      Reply

    14. Carr re, di cui non ho mai letto nulla, in una biografia di Eduard Limonov, punk russo, scrittore, attivista, vivente.Nei commenti lo si accusa di non riuscire a mettersi da parte ma, curiosamente, considerando che evito gli scrittori ombelicali curiosamente trovo che Carr re abbia fatto bene a parlare anche di s scrittore francese, laico, progressista, moderato, politicamente beneducato, il perfetto contraltare a Limonov, fascista per caso, poeta e politico del nulla, borghese neanche morto anz [...]

      Reply

    15. Poeta maldito en Ucrania y Par s, enculado por negrazos y amo de llaves de un multimillonario en Nueva York, eremita en la Rep blica de Alt i, fundador del Partido Nacional Bolchevique en Rusia, miliciano en los Balcanes del lado Serbio , adicto a mujeres adictas y a ni as de quince a os, alcoh lico, preso en la prisi n Lof rtovo y en el campo de concentraci n de Engels, enemigo de Putin, escritor de libros de xito, asiduo de calabozos, transgresor, etc.No es esta una versi n del tema de Sabina, [...]

      Reply

    16. Limonov e Carr reogni libro di Carr re, qualsiasi sia l argomento, innanzitutto un suo libro Carr re costituzionalmente incapace di spostare il baricentro della sua attenzione da se stesso, e pertanto ogni volta che scrive di qualcuno scrive anche di se.Detto questo a primo acchitto pare che Carr re qui scriva, oltre che della vita di Limonov, soprattuto di quel che differisce nella sua rispetto a quella del soggetto del suo libroe se proprio lo devo dire penso che Limonov sia il figlio di putta [...]

      Reply

    17. Para quienes ya est is versados en el g nero o quer is iniciaros en l, no dej is pasar la oportunidad de leeros esta joya la historia de un hombre cuyo mpetu feroz y francamente excesivo le sit a, para gusto del lector, en la difusa frontera entre lo incre ble y lo plausible Rese a completa libros prohibidos limo

      Reply

    18. A sort of dual literary historical biography and autobiography, Carrere recounts the life of a shockingly worldly right wing agitator while at the same time discussing aspects of his own life, of how Russia in the 90s looked to actual Russians, and of his own simultaneous admiration and disgust with his subject.Limonov is sort of like a punky Russian Celine a misanthropic fascist whose disgust with the world comes from having seen and lived in so many bizarre, twisted parts of it that it boggles [...]

      Reply

    19. Biografia romanzata della vita programmaticamente tumultuosa dello scrittore fascio balordo noto al mondo come Limonov Vera protagonista per la scrittura di Carr re, la cui forza impalpabile pervade ogni pagina, ricoprendo le avventure di Eduard Savenko per l anagrafe di un pulviscolo sottile che ne smussa la violenza e la meschinit L autore pare avere questa premura non tanto per edulcorare il personaggio di Limonov, dal quale si proclama pi disgustato che affascinato, quanto piuttosto per non [...]

      Reply

    20. 16 giorni per leggere 350 pagine Record negativo con fischi del pubblico in sottofondo.A volte un po ostico, noioso, non facile da interpretare pi che da leggere.A volte cos tanti luoghi, date e fatti che pare di sbattersi su un libro di storia.A volte ok, per oggi pu bastare Eppure, anche se con qualche difficolt , il mio parere pienamente positivo.Il personaggio di Limonov pu piacere o meno, la scelta della biografia romanzata pure Per me resta la scrittura di Carr re quadrata, non appariscent [...]

      Reply

    21. Une biographie de Limonov et une chronique de la Russie du 20e et 21e si clePoints forts Un regard sur la soci t Russe et sur sa politique fascinant Une le on d histoire dont j avais bien besoin.Une personnage principal hors du commun.Une prose claire et directe.Me donne envie de lire Guerre et Paix et L archipel du Goulag en buvant de la Vodka.Points faibles Le personnage principal est un trou du cul.Trop de r f rences des personnages historiques russes que je ne connais pas et qui me confronte [...]

      Reply

    22. Come una sonda che si inoculi negli anfratti pi inquietanti della nostra storia contemporanea per individuarne le scenografie pi perturbanti, cos Limonov, nuovo Fran ois Villon a cavallo fra secondo e terzo millennio, si muove attraversando l oscura oppressione di periferie sovietiche anni Cinquanta dominate da bande di crudeli teppisti, la disperata scena underground russa, la decadenza ostentata di epigoni nuovayorkesi delle perenni e inimitabili factory warholiane, il definitivo orrore delle [...]

      Reply

    23. Me embarqu en esta obra teniendo solo como referencia previa Una semana en la nieve, del autor Ignoraba por completo qui n demonios es Lim nov Tras una profunda b squeda en internet medio minuto en descubr sus nexos con el ajedrecista Kasp rov Con estos dos alicientes me anim a leer la obra.Tard alg n tiempo, cinco meses para ser exacto pero intermitentes por causas laborales En otras ocasiones porque deb a detenerme un momento y asimilar lo le do, o buscar en Google Maps algunas de las locacion [...]

      Reply

    24. Una obra de arte con la que tuve la suerte de toparme totalmente de forma azarosa Una especie de libro mitad biograf a del controvertido escritor pol tico Limonov y mitad historia del ltimo siglo de Rusia Te conduce por los controvertidos acontecimientos de la Rusia sovi tica y postsovi tica y tambi n de la cultura que creci atada al gobierno comunista y aquella que surg a en los rincones underground del pa s La propia figura de Limonov no deja indiferente La mayor parte del tiempo lo aborreces, [...]

      Reply

    25. Curioso libro.Me lo pens bastante antes de empezar a leer esta biograf a de un personaje con cierta relevancia en Rusia pero pr cticamente desconocido en Occidente Qu me importaba a m este tal Lim nov Y, sin embargo, ya hab a le do dos recomendaciones la primera en El Pa s, har un a o o as , que me lleg a motivar para poner el libro en mi lista de pendientes Aunque luego, en una reciente revisi n de la lista en busca de una nueva lectura, se hab a ca do de ella, incapaz de sobrevivir a la pregun [...]

      Reply

    26. C est quasiment terrifiant quel point tout dans ce livre me parle l URSS, la Russie, les Balkans, la vie d expatri d glingu New York les contes de f e bien particuliers que se racontent les hommes d une certaine trempe les contradictions minutieusement entretenues un fascisme qui tire sur le mysticisme une vie parpill e de personnage incontr lable, qui ne peut inspirer que de tr s inconfortables lans de sympathie le biographe qui s ins re partout, qui essaie de circonscrire son obsession en term [...]

      Reply

    27. El retrato de un tipo fugado de s mismo A estas alturas estos relatos ya forman un g nero propio, un hermano torturado del bildungsroman, un inventario de las negativas a la exigencia de ser Criado en la URSS, Lim nov se perdi las t cnicas ext ticas comunes en Occidente drogas, rock, espiritualidades sincr ticas , y tuvo que conformarse primero con la poes a under, y m s tarde con el fascismo est tico y el turismo b lico Carr re no se porta como un bi grafo com n y corriente, pero logra comparti [...]

      Reply

    28. Je viens e finir Limonov d Emmanuel Carr re, et bingo je n ai pas t d u C est un vrai page turner , boucl en un jour et demi J aime bien le style ind finissable, entre le roman, le reportage et le carnet de voyage crit la premi re personne, qui m a fait un peu penser au petit livre de Jonathan Littel sur la Tch tch nie, bien que celui ci tienne plut t du reportage libre et pas du tout du roman Ce m lange des genres convient bien Carr re, m me si toutes ses digressions autobiographiques ne sont p [...]

      Reply

    29. Me lo hab an recomendado por tantos lados que esto empezaba a parecer un gang bang intelectual, y raz n no les faltaba a los que intentaban violarme el cerebro porque la peripecia vital de Eduard Limonov es heredera de los mejores peores personajes de William S Burroughs y de lo m s aut ntico y quiz desagradable de la supervivencia en la URSS de la posguerra Parece mentira que exista gente que ha vivido as para terminar convirti ndose en figura pol tica de mayor o menor envergadura, ya quisieran [...]

      Reply

    30. Carr re escribe una biograf a novelada de un personaje que vivi algunas experiencias diferentes a las de mucha gente, pero que no creo que lo hagan tan interesante como se nos cuenta En su juventud Lim nov fue rebelde, suicida fracasado, borracho de larga trayectoria, resentido y con un profundo odio de clase Esto ltimo lo conservar com impronta a lo largo de su vida Despu s se exilia a Nueva York donde vive casi como mendigo y se prostiuye con negros y prostituye a su esposa, trabaja con un mul [...]

      Reply

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *