L'arte di Andrea Pazienza

L'arte di Andrea Pazienza Andrea Pazienza
  • Title: L'arte di Andrea Pazienza
  • Author: Andrea Pazienza
  • ISBN: -
  • Page: 273
  • Format: Paperback
  • L'arte di Andrea Pazienza Andrea Pazienza L arte di Andrea Pazienza La pazienza ha un limite Pazienza no Era questo il modo con cui Andrea Pazienza descriveva se stesso e le sue storie ed questa l unit di misura delle opere che l hanno consacrato come uno dei pi gra
    La pazienza ha un limite, Pazienza no Era questo il modo con cui Andrea Pazienza descriveva se stesso e le sue storie, ed questa l unit di misura delle opere che l hanno consacrato come uno dei pi grandi talenti del mondo del fumetto Dalle strade della Bologna del 1977, alle vicende di personaggi cinici, romantici, passionali, fino alle gag sottili viste attraverso La pazienza ha un limite, Pazienza no Era questo il modo con cui Andrea Pazienza descriveva se stesso e le sue storie, ed questa l unit di misura delle opere che l hanno consacrato come uno dei pi grandi talenti del mondo del fumetto Dalle strade della Bologna del 1977, alle vicende di personaggi cinici, romantici, passionali, fino alle gag sottili viste attraverso la lente della satira, assistiamo a un unica avventura che ha caratterizzato la pi importante fase di sperimentazione grafica e narrativa del fumetto italiano In questo volume presentiamo una selezione delle migliori storie di Zanardi, il pi celebre personaggio dell autore, l antieroe che ha incarnato le ansie di una generazione maledetta e nichilista Poi c tutta l epopea di Pentothal, intimo diario di un movimento che ha espresso sogni, rabbia e creativit Infine, le gag con protagonista Pertini, che definiscono l universo creativo di un autore che rappresenta un patrimonio inesauribile di suggestioni e innovazioni per la nostra cultura E per il nostro tempo.
    • BEST EPUB "☆ L'arte di Andrea Pazienza" || READ (E-Book) ↠
      Andrea Pazienza

    About Andrea Pazienza


    1. Pazienza nacque a San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, il 23 maggio del 1956 1 , figlio di Enrico Pazienza, professore di educazione artistica, e di Giuliana Di Cretico Cresce a San Severo, in provincia di Foggia, la citt natia del padre All et di dodici anni, nel 1968, Pazienza si trasferisce per studio a Pescara, tornando quasi ogni fine settimana a San Severo, dove continua a frequentare gli amici di sempre e a lasciare tracce della sua genialit , tra l altro realizzando le scenografie di alcuni spettacoli presso il Teatro Verdi Nella citt abruzzese si iscrive al liceo artistico e stringe amicizia con l autore di fumetti Tanino Liberatore.Andrea Pazienza nel 1974In questi anni crea i suoi primi fumetti, in parte tuttora inediti, e realizza una serie di dipinti collabora, inoltre, col Laboratorio Comune d Arte Convergenze , che dal 1973 espone i suoi lavori in mostre sia collettive sia personali Nel 1974 si iscrive al DAMS di Bologna che lascia a due esami dalla laurea Vive gli anni della contestazione bolognese legata al Movimento del 77, che fanno da sfondo al fumetto Le straordinarie avventure di Pentothal, primo lavoro di Pazienza pubblicato Alter Alter, 1977.In quella facolt incontra altri artisti e scrittori come Pier Vittorio Tondelli, Enrico Palandri scrittore , Gian Ruggero Manzoni, Freak Antoni, Francesca Alinovi Nel 1977 con Filippo Sc zzari entra a far parte del gruppo che realizza la rivista Cannibale , fondata da Stefano Tamburini e Massimo Mattioli, a cui si unir in seguito Tanino Liberatore Dal 1979 al 1981 collabora col settimanale di satira Il Male Col gruppo di Cannibale e con Vincenzo Sparagna, fonda nel 1980 il mensile Frigidaire, sulle cui pagine fa la sua comparsa Zanardi.La collaborazione con Frigidaire rivela un Pazienza prolifico, per quanto insofferente alle scadenze e alle pressioni editoriali Nel soli primi mesi di vita della rivista realizza soggetti e disegni per decine di storie in bianco e nero, a colori, e con tecniche miste Tra i personaggi, Francesco Stella, L investigatore senza nome, Pertini per un albo speciale disegnato in tre giorni dice Pazienza Realizza anche copertine di dischi, un calendario, alcuni poster, e spot grafici Inoltre omaggia Tamburini e Sc zzari di collaborazioni, e illustra articoli e racconti su richiesta del direttore Sparagna Nelle proprie storie, collabora inoltre con autori meno noti Nicola Corona, Marcello D Angelo.Si dedica anche all insegnamento, dapprima presso la Libera Universit di Alcatraz Santa Cristina di Gubbio di Dario Fo coordinata dal figlio Jacopo Quindi nel 1983 partecipa a Bologna alla Scuola di Fumetto e Arti Grafiche Zio Feininger, fondata da Brolli e Igort in collaborazione con l Arci locale, e insegna a fianco di Magnus, Lorenzo Mattotti, Silvio Cadelo e altri Qui tiene un corso fino al giugno del 1984 tra gli allievi Francesca Ghermandi, Alberto Rapisarda, Enrico Fornaroli e Sauro Turroni , raccontando quell esperienza di insegnante qualche anno pi tardi nel romanzo grafico Pompeo.Senza limitarsi al fumetto, Pazienza firma in questi anni manifesti cinematografici tra i quali quello della Citt delle donne di Fellini nel 1980, e quello per Lontano da dove, regia di Stefania Casini e Francesca Marciano, nel 1983 , videoclip Milano e Vincenzo di Alberto Fortis e Michelle dei Beatles per il programma di Rai Uno Mister Fantasy , copertine di dischi come Robinson di Roberto Vecchioni e S.o.S brothers di Enzo Avitabile e campagne pubblicitarie Lavora anche per il mondo del teatro, realizzando scenografie e ideando locandine.Si cimenta anche nella pittura, esponendo nuove opere sia nel 1982, in occasione della rassegna Registrazione di Frequenza presso la Galleria Comunale d Arte Moderna di Bologna, sia nel 1983, presso la galleria milanese Nuages e alla mostra Nuvole a go go presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma con Francesco Tullio Altan e Pablo


    330 Comments


    1. Si possono dare duetrequattrodueunastella a Pazienza No, io penso di no, penso sia come pisciare fuori dal vaso Questo volume penso si possa riassumere in una sola parola malinconia sorella dolce fottuta malinconia E quello che mi ha lasciato Andrea alla fine di questa lettura.Scusatemi se poco, cinque stelle.

      Reply

    2. Ottima Antologia di uno dei pi grandi fumettisti italiani,Pazienza era dotato di un incredibile abilit sia nel campo della scrittura che in quello del disegno.

      Reply

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *